Cerco nutrizionista pediatrico esperto che possa seguire bimbo

Mariella (Caltanissetta)
30 Aprile 2022
7 Risposte

Salve, mi chiedo se esiste una forma di consulenza in videochiamata da parte di un professionista per seguire da molto vicino le problematiche legate allo scarso appetito di mio figlio di 5 anni e per imparare le migliori strategie da poter mettere in atto per una sana e giusta alimentazione. Non riesco a trovare un equilibrio nel farlo mangiare senza forzarlo troppo. Grazie

7 Risposte dai professionisti NutriDoc

Francesco Inzerra

Buona sera è un problema che ha sempre riscontrato o è insorto da poco. Bisogna capire il perché di questo scarso appetito . Dice giusto trovare un equilibrio senza forzare troppo . Occorrerebbe una persona che interagisca direttamente col bambino creare un rapporto confidenziale e creare un piano alimentare adatto a lui. Sicuramente lei e preoccupata e si approccia in maniera nervosa col bambino nel tentativo di trovare un equilibrio questo viene percepito in maniera negativa dal bambino a livello psicologico. Cerchi un collega nella sua zona perché secondo me occorre un approccio diretto che potrebbe aiutarla a creare un rapporto piacevole col cibo Buona domenica

1 Maggio 2022
Raffaella Cerroni

Buongiorno, l'approccio nutrizionale per correggere errate abitudini alimentari in età pediatrica dovrebbe prevedere degli incontri mirati che coinvolgono non soltanto il bambino ma anche la famiglia. Uno strumento valido è il diario alimentare, dove il bambino con l'aiuto del genitore può scrivere gli alimenti che magia quotidianamente, i cibi che non gli piacciono, le emozioni legate a un cibo che rifiuta. È utile anche coinvolgere il bambino nel momento della spesa , renderlo partecipe facendo scegliere alcuni alimenti ( io consiglio sempre frutta e verdura che sono gli alimenti che spesso i bambini rifiutano), anche il momento in cucina , durante la preparazione dei pasti, può diventare un momento ludico da condividere con il proprio figlio. Tutto ciò che lo renderà partecipe sotto forma di gioco catturerà la sua attenzione e aumenterà la sua curiosità nel provare e gustare cibi anche nuovi. Questi sono soltanto piccoli suggerimenti da mettere in pratica nella quotidianità, per approfondire tali aspetti ed entrare meglio nello specifico dovrebbe consultare un nutrizionista della sua zona di residenza per iniziare insieme un percorso di educazione alimentare.

2 Maggio 2022
Ilaria  Conte

Buonasera, Suggerisco di contattare un collega esperto nella sua zona e optare per incontri diretti bambino-genitore-professionista. È necessario non solo da parte sue apprendere i giusti comportamenti da tenere ma è fondamentale che si instauri un rapporto di fiducia con il bambino che deve sentirsi protagonista del cambiamento.

2 Maggio 2022
Francesca  Moschi

Buongiorno, il percorso va sempre strutturato in modo personalizzato, il mio consiglio è di confrontarsi con un collega che la riceva in presenza, se non riesce può contattare un nutrizionista per una consulenza online che le potrà dare delle indicazioni generali e che la potrà indirizzare verso una persona competente nella sua zona.

4 Maggio 2022
Emanuela Cominelli

Buongiorno, nell'età della seconda infanzia (3-6 anni), a volte, può manifestarsi scarso appettito, perchè in questa fase si assiste ad una crescita fisiologica più lenta rispetto alla prima infanzia . Se la salute generale del bambino è buona, poichè questi sintomi sono normali, non deve preoccupare. Per facilitare l'appettito a volte , è sufficiente un'alimentazione più varia in carboidrati, frutta, verdura, latticini, legumi, uova, pollame, etc, cucinati in modo semplice e con il coinvolgimento del bambino durante la fase di preparazione . Ruolo fondamentale è svolto dai genitori, con il loro atteggiamento, che deve diventare più tollerante , meno rigido, al fine di evitare che il pasto diventi un momento di scontro e non un momento da vivere con piacere. Ricordo inoltre come sia importante, anche a questa età, promuovere l'attività fisica.

4 Maggio 2022
Renata Carraro

Se vuole io sono disponibile per consulenza online. Sono la dottoressa Renata Carraro di Brescia. Se consulta la mia pagina Facebook potrà vedere informazioni utili su come lavoro. Grazie

5 Maggio 2022
Concetta Zito

Buongiorno, non mi occupo di nutrizione pediatrica ma le posso consigliare una mia bravissima collega la dott.ssa Daniela Di Giorgio che si occupa proprio di nutrizione pediatrica. La collega l'aiuterà a gestire tutte queste situazioni. Saluti

13 Maggio 2022
Foto {{ currentPhotoIndex + 1 }} di {{ photos.length }}
{{ photos[currentPhotoIndex].treatment.name }}