Modifiche salvate

Yogurt greco e cellulite

Buonasera, volevo sapere se mangiare tutti i giorni 2 porzioni di yogurt greco Total fage 2% di grassi da 150 gr l'uno può col tempo farmi venire la cellulite.. non ho problemi di linea e vado in palestra 3 volte la settimana.. ne mangio uno a colazione e l'altro dopo cena come fine pasto perché mi soddisfa e mi piace..

16 Settembre 2022

Aumento peso nonostante dieta

Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni che non riesce a perdere peso nonostante dieta ipocalorica (prescritta dal nutrizionista). Spiego in breve la mia situazione: fino al 2019 pesavo sui 50-52 kg (sono alta 1.50m!), mangiando in maniera pulita e allenandomi, per il puro piacere di avere uno stile di vita sano, come è sempre stato. Improvvisamente inizio ad aumentare di peso, e contestualmente mi viene trovata una tiroidite autoimmune con un tsh però nella norma. L'endocrinologo che mi segue mi dice che inizialmente potrebbe esserci una variazione di peso, collegata al tsh che sale, ma che una volta stabilizzati i valori di questo avrei perso i chili acquisiti. Il tsh però non sale, rimane stabile (nonostante la tiroide disomogenea) e a salire è solo il mio peso... Tanto che oggi mi ritrovo a pesare 64 kg. Arrivata alla soglia dei 60, a settembre 2021, mi rivolgo a un dietista, pensando che se la mia alimentazione (già molto corretta: sono diabetica di tipo 1 dal 2000, per cui "so come si mangia"!) non mi stava aiutando, ma anzi, il contrario, forse uno specialista avrebbe potuto aiutarmi di più: magari sbagliavo qualcosa nelle combinazioni di cibo, o negli orari di assunzione... Ho pensato a tutto. Inizio così la mia dieta ipocalorica e oggi, quasi esattamente un anno dopo, mi ritrovo con altri 4/5 kg in più. Non so cosa fare: le mie analisi del sangue sono perfette (nel frattempo ho controllato gli altri ormoni!), l'aderenza alla dieta pure, ma io sono stanca e scoraggiata. Il dietista inizialmente mi diceva che ci sarebbe voluto qualche mese per vedere dei cambiamenti, perché non partendo da un grande sovrappeso e non proveniendo da una vita di "stravizi alimentari" non sarebbe stato immediato il dimagrimento... Ma ora sono passati quasi 12 mesi e ho preso altro peso! Una cosa che non ho detto è che in questi anni la mia attività sportiva è rimasta costante (escluso il 202, per cause di forza maggiore), ma l'aumento di peso, da BIA, non è dato da aumento di massa magra (e in ogni caso è la stessa attività che facevo pure prima di iniziare a prendere peso, e ho iniziato a prenderlo ben prima della "pausa forzata"!). Devo arrendermi e pensare che sono destinata a avere questi chili in più?

9 Settembre 2022

Problemi nel dimagrire nonostante sempre a regime

Salve devo chiedere un consiglio su ciò che sto passando, ho avuto una dieta ipocalorica molto e malsanamente troppo stretta per troppo tempo che nonostante facessi attività fisica come i pesi in palestra mi ha portato a ingrassare copiosamente,dopo i vari sintomi fisici che ciò che mangiavo era disumanamente da fame ho deciso di smettere e andare da una dietologa che dopo che mi ha fatto esami del sangue con vitamina B12 bassa 200/400 e golubi bianchi e rossi leggermente bassi e colesterolo a 210, mi prescrive un regime mediterraneo molto vario che sto facendo da marzo 2022, la mia domanda è che nonostante i mesi non perdo peso e non perdo centimetri sono sempre ferma. Come mai? Non ne sto venendo fuori, mi alleno seguita da una coach per quanto riguarda gli allenamenti in palestra e ho dei circuiti mirati al dimagrimento. Vi chiedo veramente cosa sta succedendo perché mi vedo che con gli anni non mi sta più niente e nonostante sia sempre a regime e mi alleno in palestra da sempre esclusa la quarantena di covid. Grazie mille

9 Settembre 2022

Non riesco più a perdere peso

Buonasera, ho perso quasi 10 kg in 3 mesi....ora sono alcune settimane che non riesco più a perdere un etto...ho intensificato l'attività sportiva facendo spinning 5 giorni su 7 e gli altri due camminata veloce 10 km al giorno.....mangio piatti proteici...mandorle, prosciutto crudo, tonno, uova.....frutta, verdura e yogurt...cosa posso fare per schiodare la bilancia? Grazie!

30 Agosto 2022

Non assumo abbastanza calorie?

Buongiorno, il mio problema è che credo di non assumere abbastanza calorie: tipicamente mangio 2 fette di pancarre medie (un po’ più grandi di quelle della mulino bianco) con marmellata a colazione. per pranzo e cena più o meno le stesse cose: o un panino di circa, 100 g con bresaola o fesa + verdure, o una scatoletta di legumi + un formaggio (tipo una cosa di philadelphia o una ricottina), o il pesce (quello freddo da insalata), tutto sempre con verdura. ho provato a fare un calcolo approssimativo, perché a mi sta capitando più spesso che mi gira la testa, dovrebbero essere intorno alle 900/1000 kcal al giorno credo?? il problema è che non ho più fame il resto del giorno e avendo problemi di tipo neurologico (adhd/autismo) fatico anche a variare la mia alimentazione e a mangiare certi tipi di cibo, e nemmeno a capire se sto soddisfando i miei bisogni (non mi rendo conto si quando ho fame o la pienezza). quindi non so bene cosa/come fare, io ho 20 anni e sono donna, quanto dovrei assumere come minimo? sono super sedentaria e non esco praticamente mai. appunto faccio fatica a integrare nuove cose, quindi più di tanto non so nemmeno cosa potrei aggiungere o meno.. grazie mille

1 Agosto 2022

Aumento peso alla fine dell'allattamento

Buonasera, Vi contatto per capire quali potrebbero essere le motivazioni per cui a 3 mesi dalla fine dell'allattamento della mia bimba che ora ha 19 mesi, ho acquistato 3,5 kg e un sacco di cellulite. Pratico pilates per 1 ora 2 volte a settimana, ho diminuito l'apporto calorico e aumentato la quota proteica .. ma purtroppo non ho nessuna soddisfazione. La tiroide è a posto.. può essere che sia in parte anche un discorso di assestamento ormonale( prendo la pillola)? Vi ringrazio

6 Luglio 2022

Grasso addominale in eccesso

Salve. Scrivo perchè ho un problema legato alla pancia rotonda, nonostante io (tramite i calcoli giusti dell' IMC) sia normopeso e nonostante io segua un alimentazione corretta e mi alleno quasi ogni giorno, non riesco a vedere progressi. Ma per quale motivo?

6 Luglio 2022

Situazione particolare

Ciao a tutti. Ho 24 anni, alto 1.85, peso 90 e sono un ex obeso di 130 kg. All'età di 18 anni ho intrapreso uno stile di vita più sano ed ho iniziato a seguire una dieta di 1800 kcal affiancato da palestra e corsa. Per 1 anno ricordo che il peso si bloccò attorno ai 100 kg per poi scendere fino ad 84 kg, ma paradossalmente dopo 1 settimana in vacanza il peso è salito a 90 ed adesso sono ben 5 mesi che non scende più, anzi basta veramente che mangi anche più carboidrati per risultare molto "acquoso" allo specchio. Può essere che abbia compromesso il mio metabolismo seguendo una dieta ipocalorica per anni senza mai tornare in normocalorica?

6 Luglio 2022

Variazione metabolismo basale

Buongiorno, sono Chiara una ragazza di 20 anni che in passato (2/3 anni fa) ha seguito diete che raramente superavano le 800cal giornaliere nonostante la frequente attività fisica (tra le 6 e le 10h settimanali)... Un paio di mesi fa mi sono rivolta a una dietologa in seguito all'aumento di peso (normale dopo la diminuzione dell'attività fisica e l'assenza di una dieta salutare, ma eccessivo) e dal calcolo del metabolismo basale sono risultate 1500cal con 2 gg di attività fisica. Ora sto "ricadendo" nella restrizione, il problema è che ci sono giorni in cui tocco a malapena le 600cal al giorno, tutto questo da due/tre settimane e non voglio accettare che questa cosa ricominci e soprattutto continui perché SO che non è salutare. Il mio unico ostacolo è il pensiero che mangiando così poche calorie, anche se per "poco", il mio metabolismo possa essere già mutato, diminuendo anche per il fattore caldo...volevo chiedere se fosse possibile questa cosa e se ci sia modo di sapere di quanto varia il metabolismo con questi fattori, se varia.... Grazie in anticipo

30 Giugno 2022

Fase di stallo

Gentili Dottori, Sono una ragazzi di 27 anni, studentessa universitaria. Seguo una dieta di circa 1400 kcal, alta 1.66 cm, peso che si aggira intorno ai 51 kg con una percentuale di massa grassa al 22/23% da ultima Bioimpedenziometria. Esami del sangue nella norma ed attività fisica con sovraccarico 2 volte alla settimana ed 1 volta aerobica. Il nutrizionista che attualmente mi segue non si spiega come da 3 mesi a questa parte il peso rimanga costante. Mi è stato proposto un periodo di deficit calorico, che però sto molto soffrendo. Inoltre, questo non ricevere risposta inizia a scoraggiarmi nel percorso di dimagrimento e l'obiettivo non è tanto lontano, per poi passare al mantenimento. Avrebbe qualche consiglio da darmi, oltre all'ipotesi di cambiare nutrizionista? Grazie in anticipo

29 Giugno 2022

Prolattina e Colesterolo / Trigliceridi alti

Buongiorno, da anni dopo il parto (circa 9 anni fà) ho iniziato ad avere ciclo irregolare, la cosa si sta protraendo , ora ho 45 anni e il peso in questi anni è aumentato circa 10 kg. Ho colesterolo e trigliceridi alti dopo assunzione di pillola per circa un anno erano schizzati a 300 quasi. L'avevo assunta in quanto a detta di ginecologi era l'unico modo x avere ciclo regolare, invece non appena smessa ho avuto ben 7 mesi senza ciclo! per due mesi ho assunto DUfaston, 5 capsule e avuto ciclo per quei due mesi ora che ho smesso sono già al 2° mese senza. Ora il mio gine dice di ricontrollare prolattina e se ancora fuori come valore mi darebbe una cura. Ma il fatto del peso e colesterolo come posso far regolare il tutto!? Calcolate che da 6 mesi pratico nuoto 1-2 volte la settimana regolarmente, e prima x mesi camminate veloci 2-3 volte a settimana. Mi date consigli?? Grazie mille.

27 Giugno 2022

Pancolite ulcerosa, chi può seguirmi?

Chiedo gentilmente chi può seguirmi essendomi stata diagnosticata la colite ulcerosa. Grazie.

23 Giugno 2022

Soggetto diabetico: perdere peso, ma come?

Buongiorno a tutti, vi scrivo perché sono preoccupata per mia mamma. È diabetica e da due anni sta cercando di perdere peso mangiando sano bevendo solo acqua e the caldo, riducendo a zero gli zuccheri e le cotture fritte o oleose... Ad ogni modo non riesce a perdere questi 10 kg necessari per poter eseguire un' importante operazione. È possibile che ci sia ancora qualcosa che le impedisce di perdere peso? Grazie in anticipo

8 Giugno 2022

Grasso sul basso ventre

Salve, ho 40 anni, sono alta 1.60, un mese fa pesavo 57 kg, mi sono rivolta ad una nutrizionista perché dal periodo del lockdown ad ora, facendo poco movimento e poco lavoro ero ingrassata. Il mio problema non erano neanche i 57 kg, non mi vedevo male, ma l’accumulo di grasso sul basso ventre, giusto un po’ di pancetta davvero brutta. In un mese, con deficit calorico ho raggiunto 53 kg, il rotolino al basso ventre è leggermente migliorato ma non è stato eliminato, ho integrato anche esercizi con pesi, ma il problema persiste. So che in un mese non si può risolvere tutto, ma se continuo con il deficit e l’allenamento andrei sotto peso e in più inizierei a non piacermi comunque dato che il viso diventa scavato, cosa fare?

7 Giugno 2022

Dieta chetogenica e pancreatite

Salve, in passato ho utilizzato più volte la dieta chetogenica ma per brevissimi periodi e con ottimi risultati. L'anno scorso ho avuto una pancreatite acuta, risolta senza esiti. Quest'anno, a causa di un eccessivo consumo di alcolici, sono stata ricoverata e la diagnosi non era molto comprensibile in quanto su un foglio era scritto pancreatite cronica ed altro pancreatite acuta. L'operatore mi disse che erano diagnosi approssimative e per questo scritte a penna. Ma sospettando una pancreatite cronica, nel caso venga confermata, la dieta chetogenica sarebbe compatibile? Ovviamente al momento sto tenendo una dieta ipocalorica e ipolipidica e ho perso 5 kg in meno di un mese. Ma ne vorrei perdere almeno altri 13 o 15. Grazie mille per la attenzione.

22 Maggio 2022

Come prendere peso persona diabetica e allergica al nichel

Buongiorno spero che mi possiate aiutare perchè sono davvero preoccupata per la mia mamma che sta perdendo peso, dato che praticamente non mangia nulla a causa della sua allergia al nichel ed al fatto che è diabetica, quindi non può mangiare cibi ad alto contenuto di zuccheri. Mi potete dare qualche suggerimento su cosa potrebbe mangiare per prendere un pochino di peso? Aspetto con ansia i vostri suggerimenti Grazie in anticipo a chi mi risponderà.

11 Maggio 2022

Ipercolesterolemia eterozigote

Mi chiamo Maria, ho 62 anni e ho problemi di ipercolesterolemia eterozigote, con placche alle carotidi. Assumo statine e Cardirene e seguo un regime alimentare privo di grassi animali, uova, latticini e formaggi (solo 150 g di latte parzialmente scremato al mattino), nel quale sono previste esclusivamente carni bianche e pesce, pasta e pane integrale, verdure e legumi fino allo sfinimento, metodi di cottura: forno, piastra, lesso, vapore. Dopo un periodo in cui, con l’aggiunta di un ulteriore medicinale (Ezetrol), il colesterolo LDL sembrava sceso ai livelli richiesti dal cardiologo (massimo 70), ora è nuovamente risalito a 105. Il mio BMI risulta essere di 23,53 e negli ultimi mesi ho perso già 9 kg. Aggiungo che il cibo di cui mi nutro mi sta venendo a nausea, poiché ripetitivo e privo di sapore, quindi tendo a non terminare i pasti. Alla dieta abbino, inoltre, molta acqua e non meno di 7 km al giorno di camminata a passo sostenuto. C’è qualcos’altro che posso fare? Sto cominciando a perdere le speranze. Cordiali saluti e grazie.

7 Maggio 2022

Dermatophagoides farinae

Salve, avrei bisogno di un chiarimento. Ho effettuato le analisi allergiche per un controllo. Dalle analisi è venuto fuori che sono allergica alle dermatophagoides farinae. Il mio medico mi ha consigliato di evitare di mangiare alimenti che contengono farine e derivati. E' vero che c'è questa corrispondenza tra l'allergia e gli alimenti? Grazie in anticipo

5 Maggio 2022

Nutrizione e sport

Salve. Sono una ragazza di 18 anni. Sono fortemente sottopeso. Sono alta 177 e peso 48 kg circa. Ho sofferto di DCA in pre adolescenza e sono guarita circa 2 anni dopo. La guarigione fisica non ha avuto complicazioni, neppure quella mentale. Verso metà del 2021 ho iniziato a fare esercizio fisico e eliminare cibo spazzatura: non c’erano sintomi di DCA (mangiavo di tutto e senza ansia) e ho ottenuto anche bei risultati estetici. Poi, però, ho iniziato ad allenarmi in maniera spropositata (sia allenamenti di forza che cardio + camminate, anche 3 ore al giorno o dopo ogni pasto) mangiando sempre meno. Sono arrivata a assumere 900 kcal al giorno allenandomi così tanto. Ho corroso tutti i muscoli e attualmente presento pelle flaccida sui glutei e interno coscia. A febbraio ho raggiunto un BMI di 14.3. Attualmente non ho paura di prendere peso, anzi, è il mio desiderio più grande. Faccio esercizi di forza a bassa intensità, ma ho un problema: non riesco mai a raggiungere il mio fabbisogno calorico e sopratutto i giorni di allenamento mi tornano con meno kcal rispetto agli altri. Tra poco dovrei iniziare a farmi seguire, ma in questa fase di stallo non so come gestire al meglio il rapporto tra sport e nutrizione . Assumo 50/55% di carbo, 30-35% proteine e 20% lipidi. Macronutrienti ben distribuiti e infatti ho ripreso peso abbastanza bene… Però ora come ora non arrivo mai al mio fabbisogno o al surplus calorico, perché non so come organizzarmi al meglio. Soprattutto ho notato di assumere meno kcal e carbo quando mi alleno (3 volte a settimana, bassa intensità)… consigli per raggiungere meglio i miei obiettivi? Grazie.

2 Maggio 2022

Cerco nutrizionista pediatrico esperto che possa seguire bimbo

Salve, mi chiedo se esiste una forma di consulenza in videochiamata da parte di un professionista per seguire da molto vicino le problematiche legate allo scarso appetito di mio figlio di 5 anni e per imparare le migliori strategie da poter mettere in atto per una sana e giusta alimentazione. Non riesco a trovare un equilibrio nel farlo mangiare senza forzarlo troppo. Grazie

30 Aprile 2022