Matteo Della Porta - Nutrizionista
Certificate Profilo verificato

Matteo Della Porta

Matteo Della Porta

Certificate Profilo verificato
nutrizionista
Milano
Mi occupo di Nutrizione nell'adulto e adolescente, utilizzo diverse strategie nutrizionali volte a migliorare lo stato di salute dei miei pazienti, ad es. diete Mediterranee, Low FODMAPs, chetogeniche, anti-infiammatorie. Diete Personalizzate.
{{ messageFormDesktop.fields.email.error }}
{{ messageFormDesktop.fields.name.error }}
{{messageFormDesktop.fields.phone.error }}
{{ messageFormDesktop.fields.message.error }}
Messaggio inviato
Il professionista ti ricontatterà al più presto
OK
Invia messaggio Cancella Invia messaggio Chiama There were some issues with the form above

Sedi

Milano
Via Francesco Rismondo 68
Milano
VEDI MAPPA
Milano
Via Marostica, 38
Milano
VEDI MAPPA

Info principali

Anni di esperienza
4 anni
Costo prima visita
€ 100
Visita di controllo
€ 75
Lingue parlate
Italiano, Inglese

Abilitazioni

Professionista iscritto all’Albo dei Biologi
Il Biologo Nutrizionista è un professionista che ha conseguito una laurea magistrale in Biologia (5 anni).

Per legge, un Nutrizionista può esercitare questa professione solo dopo aver superato l’esame di stato ed essersi iscritto all’Ordine dei Biologi (Sezione A).

Abbiamo verificato manualmente che questo professionista sia iscritto all’albo.
Certificate
Certificate Profilo verificato
Professionista iscritto all’Albo dei Biologi Certificate
Ordine Nazionale dei Biologi (Sez. A)
Num. iscrizione: AA_080243
Data iscrizione: 20 Marzo 2018

Formazione

Il Dott. Matteo Della Porta è un Biologo Nutrizionista ed Erborista, autore di pubblicazioni scientifiche nel settore della nutrizione e della scienza dell'alimentazione, con partecipazioni a congressi Internazionali es. FENS 2019, Dublin.

Appassionato di Scienze della Vita fin dalla tenera età, ha iniziato il suo percorso universitario nel 2011 in Scienze e Tecnologie Erboristiche, concluso nel 2014 con lode, successivamente ha terminato gli studi magistrali in Alimentazione e Nutrizione Umana presso Università degli Studi di Milano nel 2017. Per proseguire con un Dottorato di ricerca in Scienze della Nutrizione sempre presso Università degli Studi di Milano, terminato nel 2020.

Lavora come Nutrizionista libero professionista dal 2018, dopo aver ottenuto l'abilitazione all'esercizio della professione di Biologo Nutrizionista a dicembre 2017.

In costante aggiornamento scientifico per cercare di offrire la miglior soluzione nutrizionale in base alle più recenti evidenze scientifiche.

Metodo di lavoro

Durante la visita nutrizionale cerco di avere un visione sistemica del paziente, per cercare di dipingere il miglior quadro del suo stato di salute.
Trovare i punti critici su cui agire per migliorare il benessere fisiologico e psicologico del paziente, gestire le eventuali patologie con correlazioni nutrizionali e raggiungere l'obbiettivo concordato con lei/lui nel corso della visita nutrizionale.

La valutazione dello stato nutrizionale consta di diverse metodiche e strumenti che verranno utilizzati in base alle caratteristiche del paziente.
Tra di essi:
Esame Bioimpedenziometrico, per valutare massa magra (FFM) e grassa totale (FM) e acqua corporea (TBW, ICW ed ECW).
Plicometria, per valutare la massa grassa, con particolare riferimento alla massa grassa sottocutanea localizzata.
Antropometria, ovvero circonferenze, peso e altezza misurati mediante l'utilizzo di strumenti di classe medica.
Valutazione Abitudini alimentari es. storia dietetica, questionari frequenza alimentare, recall 24 h.
Valutazioni di aderenza nutrizionale es. Diario alimentare (3 giorni e/o 7 giorni).
Questionari validati per malnutrizione, sarcopenia (SARC-F, MNA e MUST), disturbi gastro-intestinali e rischio cardio-metabolico.

In caso di necessità e carenze, utilizzo integratori alimentari, quali supplementi vitaminici e minerali, integratori fitoterapici,erboristici, probiotici e prebiotici; il tutto valutando le possibili interazioni farmacologiche con eventuale terapia medica in corso o disturbi funzionali presenti.

Infine nei giorni successivi viene elaborata una dieta personalizzata per raggiungere realisticamente l'obbiettivo concordato durante il colloquio.
Tra i diversi protocolli nutrizionali impiegati,a titolo di esempio,riporto:
dieta mediterranea, DASH, anti-infiammatoria, low FODMAPs, chetogeniche ( VLCKD e MAD), low carb, low fat e diete per sportivi (sport resistenza, forza e misti).

Aree di competenza

Nessuna recensione

Sii il primo paziente a scriverne una
{{ messageFormMobile.fields.email.error }}
{{ messageFormMobile.fields.name.error }}
{{messageFormMobile.fields.phone.error }}
{{ messageFormMobile.fields.message.error }}
Messaggio inviato
Il professionista ti ricontatterà al più presto
OK
Invia messaggio
Cancella
Foto {{ currentPhotoIndex + 1 }} di {{ photos.length }}
{{ photos[currentPhotoIndex].treatment.name }}