Laura  Di Domenico  - Nutrizionista
Certificate Profilo verificato

Laura Di Domenico

Laura Di Domenico

Certificate Profilo verificato
nutrizionista
Guidonia (RM) • Pescara • Sulmona (AQ) • L'Aquila • Avezzano (AQ)
Sono Laura Di Domenico laureata nel corso in dietistica nel 2010 presso l'Università degli Studi dell'Aquila con votazione 110/110 e lode. Nel maggio 2013 ho conseguito la Laurea magistrale in Scienze della Nutrizione Umana
{{ messageFormDesktop.fields.email.error }}
{{ messageFormDesktop.fields.name.error }}
{{messageFormDesktop.fields.phone.error }}
{{ messageFormDesktop.fields.message.error }}
Messaggio inviato
Il professionista ti ricontatterà al più presto
OK
Invia messaggio Cancella Invia messaggio Chiama There were some issues with the form above

Sedi

Guidonia (RM)
Via Ottaviano 3
Guidonia (RM)
VEDI MAPPA
Pescara
Via Nicola Fabrizi 161
Pescara
VEDI MAPPA
Sulmona (AQ)
Via Andrea angeloni 24
Sulmona (AQ)
VEDI MAPPA
L'Aquila
Via strinella 14
L'Aquila
VEDI MAPPA
Avezzano (AQ)
Via aquila 36
Avezzano (AQ)
VEDI MAPPA

Info principali

Anni di esperienza
6 anni
Lingue parlate
Italiano

Abilitazioni

Professionista iscritto all’Albo dei Biologi
Il Biologo Nutrizionista è un professionista che ha conseguito una laurea magistrale in Biologia (5 anni).

Per legge, un Nutrizionista può esercitare questa professione solo dopo aver superato l’esame di stato ed essersi iscritto all’Ordine dei Biologi (Sezione A).

Abbiamo verificato manualmente che questo professionista sia iscritto all’albo.
Certificate
Certificate Profilo verificato
Professionista iscritto all’Albo dei Biologi Certificate
Ordine Nazionale dei Biologi (Sez. A)
Num. iscrizione: AA_075236

Formazione

Ho partecipato nell’anno stesso ad un Corso di alta formazione in “Nutrizione ed Integrazione nello sport” presso la scuola SANIS a Roma. Successivamente ho frequentato il reparto di Diabetologia arricchendo le mie conoscenze umano/didattiche nell'ambito della nutrizione e nel trattamento del paziente con malattie metaboliche.

Associazioni e riconoscimenti

Ho collaborato con il Professor Carmine Orlandi presso la Clinica di Lorenzo in Avezzano(AQ), constatando ed imparando l’importanza dell’approccio della alimentazione sul piano scientifico, incrementando le mie conoscenze sulla composizione corporea dell’individuo ultizzando come metodo la BIA .
Nel 2014 nella regione Basilicata ,ho conseguito l’attestato di partecipazione al corso “disturbi del comportamento alimentare”presso il centro DCA Chiaromonte (riferimento regionale per la cura dei disturbi dell’alimentazione e del peso)
Grazie alla federazione italiana “FIDAL” di atletica leggere ho preso parte ad un convegno del quale sono stata la relatrice.
Mi interesso con passione al rapporto tra alimentazione, nutrizione e stato di benessere psicofisico della persona , operando nelle citta di Avezzano , L’Aquila , Sulmona e Guidonia Montecelio .

Metodo di lavoro

Ogni individuo è il risultato dell’interazioni di molteplici fattori all’ interno di due componenti fondamentali: ambiente e genetica. Per formulare un protocollo alimentare “personalizzato” si deve tener conto delle predisposizioni genetiche (poiché ciò che si eredita è la predisposizione non la malattia) e dello stile di vita del soggetto; tuttavia non esistono diete standard adatte a tutti.

L’alimentazione è un fattore in grado di modificare profondamente lo stato di salute dell’individuo e della popolazione fintantoché il 35% dei tumori dipende dall’alimentazione .

L’aumento del grasso corporeo è un importante fattore di rischio per cardiopatia ischemica, alcune neoplasie ,malattie celebrovascolari; tuttavia elaboro nel mio studio piani alimentari strutturati con adeguato apporto di alimenti che abbiano la quantità necessaria di nutrienti per supportare la crescita fisiologica dell’individuo, -mantenere il peso corporeo , -prevenire lo sviluppo di malattie associate a carenze o accessi alimentari
-gravidanza
-allattamento
-alimentazione per pazienti oncologici
-alimentazione pediatrica e adolescenziale
-pazienti geriatrici
-alimentazione per sportivi .
Paesi che si alimentano con il modello mediterraneo presentano tassi di mortalità più bassa per malattie neoplastiche e morbo di halzaimer e parkinson .”organizzazione Mondiale della Sanità(OMS-WHO)”.

Aree di competenza

Alimentazione sportiva
Allergie alimentari
Diete chetogeniche
Diete dimagranti
Disturbi alimentari
Disturbi gastrointestinali
Educazione alimentare
Gravidanza e allattamento
Intolleranza al lattosio
Malattie autoimmuni
Malattie della tiroide
Malattie dismetaboliche
Malattie epatiche e renali
Nutrizione pediatrica
Nutrizione vegana
Nutrizione vegetariana
Obesità infantile
Sottopeso
Sovrappeso

Nessuna recensione

Sii il primo paziente a scriverne una
{{ messageFormMobile.fields.email.error }}
{{ messageFormMobile.fields.name.error }}
{{messageFormMobile.fields.phone.error }}
{{ messageFormMobile.fields.message.error }}
Messaggio inviato
Il professionista ti ricontatterà al più presto
OK
Invia messaggio
Cancella
Foto {{ currentPhotoIndex + 1 }} di {{ photos.length }}
{{ photos[currentPhotoIndex].treatment.name }}